ECOSIA

Ricerche sul web con ECOSIA e salviamo il Pianeta

Oggi concentriamo la nostra attenzione sul mondo web e sulla salvaguardia del nostro Pianeta.

Dal dicembre del 2009 è nato Ecosia, un motore di ricerca green. Se lo utilizziamo per le nostre ricerche su internet contribuiremo a ripopolare le foreste di tutto il mondo.

Ecosia, infatti, utilizzando le entrate pubblicitarie, pianta un albero ogni volta che facciamo una ricerca sul web. Dalla sua nascita, Ecosia ha piantato più di quattro milioni di alberi in tutto il mondo.

Per il momento l'attività è concentrata nel Burkina Faso e nella Regione del Sahel.

L'attività di questo progetto verde va dall'acquisto dei semi fino alla semina e alla cura degli alberi e piante piantate. I fondatori di Ecosia puntano a portare, nei luoghi di siccità, piante, acqua e animali e questo si traduce in un aumento dei posti di lavoro, bestiame più sano, una crescita dell'economia locale, maggiori redditi per le famiglie e aumento dall'alfabetizzazione dei bambini.

Obiettivo di Ecosia sarà arrivare a piantare un miliardo di alberi entro l'anno 2020.

ECOSIASe è in gioco la salute del nostro Pianeta, buone ricerche con Ecosia.


Masha e Orso

YouTube: Masha e Orso visto 1 miliardo di volte

Fonte: Wikipedia.it

Nuovo arrivato nella speciale lista dei video che hanno ottenuto più di 1 miliardo di visualizzazioni su YouTube: Masha e Orso (Маша и Медведь).

Il cartone animato creato in Russia e spopolato poi nel resto del mondo è creato dallo studio di animazione Animaccord. La serie è liberamente ispirata a dei personaggi del folklore russo che si chiamano appunto Masha e Orso.

Una singola puntata di questo popolare cartone ha totalizzato su YouTube oltre 1 miliardo di visualizzazioni. I video che sono riusciti a raggiungere questo importante traguardo sono solamente poco più di una dozzina.
Al primo posto in questa speciale classifica delle visualizzazioni c'è "Gangnam Style" di PSY con oltre 2,5 miliardi di visualizzazioni.

Quindi per raggiungere i piani più alti il cartone (primo però in questa particolare classifica se calcoliamo solamente i cartoni animati) deve più che raddoppiare le visualizzazioni attuali, ottenute in 3 anni di pubblicazione.


Google Maps

Google Maps, ad ognuno il suo... COLORE

Stanco delle solite Mappe di Google? Vorresti mettere la mappa della tua attività sul tuo sito, ma i colori standard proprio stonano con i tuoi?

Nessun Problema online è possibile trovare vari temi già fatti da inserire semplicemente sul proprio sito oppure la stessa Google fornisce una interfaccia utente per la gestione non solo dei colori, ma anche delle informazioni che si vogliono mostrare.

Un esempio di questo nuovo stile che sta riscontrando molto successo è online su Stopilike dovrai semplicemente registrarti e cercare un negozio, oppure effettuare la ricerca rapida da home page già suddivisa sulle maggiori città italiane

 

Link consigliati:

Stopilike

Snazzy Maps

Google Maps Api

 

Buon Divertimento!


WhatsApp

Corsivo, grassetto, barrato: la novità di WhatsApp

WhatsApp in continuo cambiamento. L'App di messaggistica istantanea, utilizzata da un milione di utenti ogni mese, lancia una novità: la formattazione del testo.
Sarà possibile scrivere in corsivo, grassetto o barrato semplicemente aggiungendo dei simboli prima e dopo la parola da evidenziare.

Per il grassetto sarà sufficiente aggiungere un asterisco (ad esempio: *giornata*);

per il corsivo bisognerà aggiungere un underscore (ad esempio: _giornata_);

per il barrato dovremo aggiungere una tilde (ad esempio: ~giornata~).

Per utilizzare la formattazione del testo, WhatsApp richiede oltre ad un aggiornamento all'ultima versione, anche un aggiornamento via server; per questo è possibile che non sia disponibile ancora per tutti gli utenti iscritti.

Attediamo, ora, la possibilità di  fare tutto ciò cliccando un solo pulsante per rendere tutto più istantaneo.