Stai cercando un professionista che realizzi e ottimizzi il tuo sito web? Bene hai due possibili alternative, o contatti una web agency oppure ti rivolgi ad un freelancer specializzato SEO… ma quale di queste due alternative è la migliore?

Fare SEO è facile?

Oramai chiunque abbia a che fare con la rete, con Internet, che sia un semplice utilizzatore di Facebook o un manager affermato almeno una volta nella vita ha pronunciato scritto o parlato riguardo la parola SEO. La sensibilizzazione al riguardo del Search Engine Optimization meglio conosciuto come SEO, ha portato certamente molti vantaggi sulle conoscenze degli utenti riguardo questo importantissimo strumento di marketing, ma allo stesso tempo ha avuto delle conseguenze negative in primis in termini di disinformazione. La prima convinzione popolare, di per se sbagliatissima, è che il fare SEO sia un’attività semplice, che non richieda grandi specializzazioni o competenze, non sapendo quanto questo settore sia in continuo movimento ed evoluzione e quanto nel corso degli anni si sia trasformato. Per questo una web agency offre maggiori garanzie in termini di professionalità, dando ovviamente per scontato che un’azienda per netrare sul mercato debba avere delle solide basi competenze e conoscenze per offrire un giusto servizio e mantenere la propria immagine con standard elevati.

Una sola persona, il freelancer, è in grado di fare SEO?

Ricordando quanto detto in precedenza, riguardo l’evoluzione e la complessità del SEO, una sola persona è in grado di conoscere e padroneggiare tutte le skills del SEO? La risposta è abbastanza scontata, ovviamente potrà essere in grado di ottenere buoni risultati, ma solo una web agency sarà in grado di padroneggiare gli strumenti SEO grazie al proprio team di esperti per ogni settore, grafici, programmatori, esperti SEO e SEM, che si interfacciano tra loro, solo per citare alcuni profili necessari ad ottenere un lavoro curato professionale e competente al raggiungimento dei risultati desiderati.

Analisi dei costi…  è preferibile una web agency o un freelancer?

Precisiamo subito che nessun freelancer come nessuna web agency sono uguali e quindi di non categorizzare il tutto… detto ciò è il momento di rispondere alla domanda.

Spesso e volentieri la scelta è dettata da una questione economica, solitamente un SEO junior, con poca esperienza e con la necessità di sviluppare un proprio portfolio clienti, tenderà a tenere prezzi bassi affinchè possa risultare attraente nei confronti di possibili futuri clienti. Questa scelta non sempre paga, soprattuto nel lungo termine, sorge a questo punto una successiva, debita, domanda quale può essere l’utilità di fare un sito a basso costo se poi non ha visibilità?

Come detto in precedenza anche in questo caso una web agency potrà esservi d’aiuto, indirizzandovi verso altri professionisti che, specializzati in altri settori, potranno darvi le giuste competenze, certo contattare più professionisti avrà un maggior costoSEO, oppure grazie ai propri settori e canali, spesso interni all’azienda oppure tramite collaborazioni dirette con professionisti del settore, seguire tutte le fasi della progettazione e sviluppo del vostro progetto.

In chiusura, vi consigliamo di non badare a spese, trovare la miglior soluzione qualità/prezzo che risponda al vostro budget, chiedendo informazioni ai precedenti clienti della web agency e documentandovi sui lavori eseguiti da quest’ultima, perchè l’investimento che state per intraprendere sarà la vostra fonte di guadagno nel medio/lungo periodo.